Convegni ed eventi

inaugurato il nuovo reparto post acuti della Residenza Ippocrate

alt_text
10 Novembre 2012
È stata attivata presso la Residenza Senior Service Ippocrate, di Via Ippocrate 18 a Milano,la sperimentazione supportata da Regione Lombardia e ASL Milano che permette l’inserimento in struttura di 25 pazienti post-acuti cardiologici e generici.

I posti letto sono dedicati ad utenti che sono in dimissione da reparti ospedalieri e sub-acuti, che necessitano di un periodo temporaneo intermedio di osservazione, valutazione e consolidamento della propria situazione clinica e del proprio equilibrio psico-fisico prima di essere dimessi presso il proprio domicilio o presso altro tipo di struttura.

Un’equipe pluridisciplinare di professionisti dedicati al progetto seguirà il paziente e la famiglia in tutti gli aspetti sanitari, assistenziali e organizzativi e sarà il supporto quotidiano in questa fase tanto delicata della vita della famiglia.

I familiari non dovranno più pensare all’acquisto dei farmaci, dei presidi o fare lunghe attese per ottenere delle risposte, perché la Residenza Ippocrate sarà un punto di riferimento per le eventuali esigenze che potranno insorgere nel percorso clinico del paziente.

Per maggiori informazioni clicca qua
È stata attivata presso la Residenza Senior Service Ippocrate, di Via Ippocrate 18 a Milano,la sperimentazione supportata da Regione Lombardia e ASL Milano che permette l’inserimento in struttura di 25 pazienti post-acuti cardiologici e generici.

I posti letto sono dedicati ad utenti che sono in dimissione da reparti ospedalieri e sub-acuti, che necessitano di un periodo temporaneo intermedio di osservazione, valutazione e consolidamento della propria situazione clinica e del proprio equilibrio psico-fisico prima di essere dimessi presso il proprio domicilio o presso altro tipo di struttura.

Un’equipe pluridisciplinare di professionisti dedicati al progetto seguirà il paziente e la famiglia in tutti gli aspetti sanitari, assistenziali e organizzativi e sarà il supporto quotidiano in questa fase tanto delicata della vita della famiglia.

I familiari non dovranno più pensare all’acquisto dei farmaci, dei presidi o fare lunghe attese per ottenere delle risposte, perché la Residenza Ippocrate sarà un punto di riferimento per le eventuali esigenze che potranno insorgere nel percorso clinico del paziente.

Per maggiori informazioni clicca qua

Altre News