Costume e Società

"Convivit": la collaborazione strategica tra CDP Venture Capital e Generali Italia per il Senior Living

alt_text
17 Settembre 2021

Un modello abitativo rivoluzionario, pensato per anziani autosufficienti dai 65 anni in su, e completato da un'ampia gamma di servizi dall'assistenza al wellness.
Questa la formula di Convivit, la nuova società a cui hanno dato vita Cdp Venture Capital sgr – Fondo Nazionale Innovazione  e Generali Welion, società di servizi di Generali Italia che si occupa di welfare integrato nonché di servizi per la salute. 

Il CEO dell'impresa, sarà Andrea Mecenero, profilo che vanta nel settore una esperienza pluriennale. Entro il 2030, la neonata realtà conta di inaugurare in tutta Italia 20 residenze per 2.500 persone, distribuite su 2.000 appartamenti. Un ampio range di tipologie di appartamenti: da quelli ad utilizzo singolo smart alle suite per le coppie, senza dimenticare quelli first class per un target più esigente. Tutte le strutture saranno però localizzate in contesti urbani e cittadini, in cui non mancheranno luoghi di aggregazione, spazi comuni e aree verdi per i necessari momenti di socialità

Ma quali saranno i servizi offerti? Si passa dal benessere e dall'intrattenimento - beauty center, parrucchiere, attività ricreative e palestra - fino a quelli puramente abitativi, come Wi-Fi illimitato, portineria 24 ore al giorno e lavanderia. Da non trascurare però quelli legati a salute e sicurezza, imprescindibili di questi tempi: ogni residente avrà la possibilità di indossare dispositivi wearable, per il monitoraggio degli indicatori, con tanto di assistenza telefonica 24 ore su 24 e servizi sanitari da operatori specializzati.  Il tutto coordinato e integrato da una piattaforma IoT (Internet of Things), che renderà fruibile in full digital una serie di servizi integrati a sua volta: dal contattare l’amministrazione a ricevere servizi di telemedicina, passando per prenotare servizi nelle aree comuni e contattare la famiglia.

 Il progetto è stato presentato a luglio a Milano da Generali Italia, in concomitanza con il nuovo modello di assicurazione sanitaria "Health&Welfare" - che prevede 500 milioni di investimenti nel prossimo triennio - con diverse soluzioni per famiglie e imprese. 
Oltre a Convivit, da segnalare anche il nuovo life coach digitale Benefit, che promuove un lifestyle sano tra i dipendenti delle aziende; e  Movendo Technology, che implementa la prevenzione e la riabilitazione grazie alla robotica e all’intelligenza artificiale.


Un modello abitativo rivoluzionario, pensato per anziani autosufficienti dai 65 anni in su, e completato da un'ampia gamma di servizi dall'assistenza al wellness.
Questa la formula di Convivit, la nuova società a cui hanno dato vita Cdp Venture Capital sgr – Fondo Nazionale Innovazione  e Generali Welion, società di servizi di Generali Italia che si occupa di welfare integrato nonché di servizi per la salute. 

Il CEO dell'impresa, sarà Andrea Mecenero, profilo che vanta nel settore una esperienza pluriennale. Entro il 2030, la neonata realtà conta di inaugurare in tutta Italia 20 residenze per 2.500 persone, distribuite su 2.000 appartamenti. Un ampio range di tipologie di appartamenti: da quelli ad utilizzo singolo smart alle suite per le coppie, senza dimenticare quelli first class per un target più esigente. Tutte le strutture saranno però localizzate in contesti urbani e cittadini, in cui non mancheranno luoghi di aggregazione, spazi comuni e aree verdi per i necessari momenti di socialità

Ma quali saranno i servizi offerti? Si passa dal benessere e dall'intrattenimento - beauty center, parrucchiere, attività ricreative e palestra - fino a quelli puramente abitativi, come Wi-Fi illimitato, portineria 24 ore al giorno e lavanderia. Da non trascurare però quelli legati a salute e sicurezza, imprescindibili di questi tempi: ogni residente avrà la possibilità di indossare dispositivi wearable, per il monitoraggio degli indicatori, con tanto di assistenza telefonica 24 ore su 24 e servizi sanitari da operatori specializzati.  Il tutto coordinato e integrato da una piattaforma IoT (Internet of Things), che renderà fruibile in full digital una serie di servizi integrati a sua volta: dal contattare l’amministrazione a ricevere servizi di telemedicina, passando per prenotare servizi nelle aree comuni e contattare la famiglia.

 Il progetto è stato presentato a luglio a Milano da Generali Italia, in concomitanza con il nuovo modello di assicurazione sanitaria "Health&Welfare" - che prevede 500 milioni di investimenti nel prossimo triennio - con diverse soluzioni per famiglie e imprese. 
Oltre a Convivit, da segnalare anche il nuovo life coach digitale Benefit, che promuove un lifestyle sano tra i dipendenti delle aziende; e  Movendo Technology, che implementa la prevenzione e la riabilitazione grazie alla robotica e all’intelligenza artificiale.

Altre News