Costume e Società

Violenza in una casa di riposo in Provincia di Arezzo

Ancora un brutto caso di violenza sugli anziani: percosse ed ingiurie agli anziani di una casa di riposo di Castel San Niccolò, in Provincia di Arezzo. 

Le indagini dei Carabinieri hanno portato al divieto di esercizio della professione sanitaria nei confronti di sei OSS della casa di riposo. Sono sette gli italiani indagati, sei donne e un uomo tra i 40 ed i 60 anni. 

Le telecamere hanno consentito di scoprire le violenze che avvenivano all'interno della casa di riposo per anziani: schiaffi, insulti e maltrattamenti di ogni genere registrati sia di giorno che di notte. Una crudeltà davvero gratuita quella di questi operatori nei confronti degli anziani ospiti.

Ignari di tutto i parenti degli anziani che adesso sporgeranno denuncia. Ancora una volta le telecamere hanno permesso di scoprire un caso di violenza, come diciamo sempre gli anziani insieme ai bambini sono la parte più debole ed indifesa della società ed è importante mantenere alta l'attenzione per ridurre al minimo le possibilità che a diventare un aguzzino sia chi invece ha il compito di prendersi cura degli anziani



Ancora un brutto caso di violenza sugli anziani: percosse ed ingiurie agli anziani di una casa di riposo di Castel San Niccolò, in Provincia di Arezzo. 

Le indagini dei Carabinieri hanno portato al divieto di esercizio della professione sanitaria nei confronti di sei OSS della casa di riposo. Sono sette gli italiani indagati, sei donne e un uomo tra i 40 ed i 60 anni. 

Le telecamere hanno consentito di scoprire le violenze che avvenivano all'interno della casa di riposo per anziani: schiaffi, insulti e maltrattamenti di ogni genere registrati sia di giorno che di notte. Una crudeltà davvero gratuita quella di questi operatori nei confronti degli anziani ospiti.

Ignari di tutto i parenti degli anziani che adesso sporgeranno denuncia. Ancora una volta le telecamere hanno permesso di scoprire un caso di violenza, come diciamo sempre gli anziani insieme ai bambini sono la parte più debole ed indifesa della società ed è importante mantenere alta l'attenzione per ridurre al minimo le possibilità che a diventare un aguzzino sia chi invece ha il compito di prendersi cura degli anziani



Altre News