Salute e benessere

Vacanze a Milano 2019: il Piano Socialità del Comune di Milano per coinvolgere gli anziani soli e le categorie più fragili

alt_text
2 Agosto 2019
L’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano ha dato avvio alla seconda parte del Piano Socialità 2019 con una serie di importanti iniziative per monitorare e assistere le persone che, come gli anziani, possono trovarsi in condizione di fragilità o solitudine durante l’estate.
Quest’anno, oltre a numerose attività ricreative e al tradizionale tendone di ‘Vacanze a Milano’ in piazza del Cannone, è’ stata istituita una centrale operativa unica in via San Tomaso per il coordinamento degli interventi di assistenza domiciliare. Il Piano Socialità 2019 coinvolgerà anche i 78 comitati inquilini delle case popolari e le 23 Autogestioni presenti nel Comune, che potranno collaborare segnalando eventuali situazioni di difficoltà e favorendo il tempestivo intervento dei servizi sociali del territorio.
Come ogni estate, sotto il tendone di ‘Vacanze a Milano’ si svolgeranno eventi rivolti a chi trascorre l’estate in città. Le iniziative comprendono balli, musica, spettacoli di cabaret, giochi a premi, gare di poesia e tornei di carte. Il tendone sarà attivo ogni giorno dalle ore 15.00  alle ore 23.00 fino all’1 settembre. Il programma completo delle iniziative è disponibile al seguente link
Presso la centrale operativa di via San Tomaso, gli assistenti sociali e gli operatori del Centro di Mediazione al Lavoro (Celav) risponderanno alle richieste e segnalazioni dei cittadini in difficoltà per attivare i necessari interventi, come ad esempio: consegna dei pasti, supporto per la pulizia della casa e per l’igiene personale, accompagnamento alle visite mediche e contrasto alla solitudine. La centrale operativa risponde al numero 800 777 888 e sarà attiva sette giorni su sette dalle ore 8.00 alle ore 19.00
Oltre all’assistenza domiciliare, il Comune ha organizzato anche quest’anno numerose attività ricreative per coinvolgere chi trascorre l’estate in città come: gite, visite guidate e percorsi tematici e ha messo a disposizione dei più bisognosi centinaia di ingressi gratuiti per la piscina e il cinema. Infine, presso la sede dell’Assessorato alla Politiche Sociali (ingresso di via Palermo) è prevista ogni mattina la distribuzione di latte e giornali.
“Crediamo moltissimo – ha dichiarato Gabriele Rabaiotti, l’assessore alle Politiche sociali e abitative - nella collaborazione virtuosa tra cittadini e istituzioni per la buona riuscita del piano socialità che quest’anno vedrà un’azione di sensibilizzazione molto più forte nelle case popolari, dove spesso si concentrano le fasce più fragili della popolazione. Quello messo in campo dal Comune di Milano è uno dei piani contro la solitudine e per la socialità più robusti realizzati in Italia, con il coinvolgimento di oltre mille operatori pubblici e privati”.
L’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Milano ha dato avvio alla seconda parte del Piano Socialità 2019 con una serie di importanti iniziative per monitorare e assistere le persone che, come gli anziani, possono trovarsi in condizione di fragilità o solitudine durante l’estate.
Quest’anno, oltre a numerose attività ricreative e al tradizionale tendone di ‘Vacanze a Milano’ in piazza del Cannone, è’ stata istituita una centrale operativa unica in via San Tomaso per il coordinamento degli interventi di assistenza domiciliare. Il Piano Socialità 2019 coinvolgerà anche i 78 comitati inquilini delle case popolari e le 23 Autogestioni presenti nel Comune, che potranno collaborare segnalando eventuali situazioni di difficoltà e favorendo il tempestivo intervento dei servizi sociali del territorio.
Come ogni estate, sotto il tendone di ‘Vacanze a Milano’ si svolgeranno eventi rivolti a chi trascorre l’estate in città. Le iniziative comprendono balli, musica, spettacoli di cabaret, giochi a premi, gare di poesia e tornei di carte. Il tendone sarà attivo ogni giorno dalle ore 15.00  alle ore 23.00 fino all’1 settembre. Il programma completo delle iniziative è disponibile al seguente link
Presso la centrale operativa di via San Tomaso, gli assistenti sociali e gli operatori del Centro di Mediazione al Lavoro (Celav) risponderanno alle richieste e segnalazioni dei cittadini in difficoltà per attivare i necessari interventi, come ad esempio: consegna dei pasti, supporto per la pulizia della casa e per l’igiene personale, accompagnamento alle visite mediche e contrasto alla solitudine. La centrale operativa risponde al numero 800 777 888 e sarà attiva sette giorni su sette dalle ore 8.00 alle ore 19.00
Oltre all’assistenza domiciliare, il Comune ha organizzato anche quest’anno numerose attività ricreative per coinvolgere chi trascorre l’estate in città come: gite, visite guidate e percorsi tematici e ha messo a disposizione dei più bisognosi centinaia di ingressi gratuiti per la piscina e il cinema. Infine, presso la sede dell’Assessorato alla Politiche Sociali (ingresso di via Palermo) è prevista ogni mattina la distribuzione di latte e giornali.
“Crediamo moltissimo – ha dichiarato Gabriele Rabaiotti, l’assessore alle Politiche sociali e abitative - nella collaborazione virtuosa tra cittadini e istituzioni per la buona riuscita del piano socialità che quest’anno vedrà un’azione di sensibilizzazione molto più forte nelle case popolari, dove spesso si concentrano le fasce più fragili della popolazione. Quello messo in campo dal Comune di Milano è uno dei piani contro la solitudine e per la socialità più robusti realizzati in Italia, con il coinvolgimento di oltre mille operatori pubblici e privati”.

Altre News