Convegni ed eventi

"AccorciAMO le distanze": il nuovo progetto di Associazione Nazionale Subvedenti

alt_text
July 9, 2021

L’Associazione Nazionale Subvedenti, in collaborazione con la Fondazione Intesa Sanpaolo onlus, ha creato il progetto “AccorciAMO le distanze” per aiutare tutti coloro che sono ipovedenti. Si tratta di un progetto rivolto in particolare a quei soggetti che lo sono diventati da adulti o anziani, in seguito a patologie. 

La loro è una condizione molto difficile che tende a isolare e a creare condizioni di potenziale pericolo, ed essere supportati nell’imparare a gestirla, può essere di grande aiuto. Si tratta di un insieme di diversi incontri gratuiti, che creano percorsi personalizzati volti ad aiutare i partecipanti a imparare a gestire la propria condizione nella vita quotidiana, evitando, nel contempo, solitudine e isolamento.

Nel dettaglio, il progetto “AccorciAmo le distanze” prevede in primis uno o due incontri dedicati all’accoglienza dei partecipanti, anche in remoto, per conoscersi, condividere e approfondire le proprie difficoltà. Per poi entrare nel vivo del percorso, a partire da diversi contesti, quali la gestione della vita domestica, l’accesso e la mobilità sul territorio e l’approfondimento di alcuni strumenti tecnologici, che richiede ai partecipanti di essere in presenza.

L’Associazione Nazionale Subvedenti opera dal 1970, in particolare sulla città di Milano: la sua missione è aiutare tutti coloro che hanno una disabilità visiva, per poter vivere dignitosamente, potendo accedere alla scuola, al contesto lavorativo e sviluppando una vita sociale. Le diverse attività dell’Associazione sono rivolte anche alle famiglie, agli amici e ai caregiver delle persone ipovedenti, nonché a educatori e insegnanti in molteplici contesti, per ampliare le possibilità di comprensione e gestione di questa grave e invalidante disabilità.

Per informazioni: 02 70632850 segreteria@subvedenti.it Progetto a cura di: Associazione Nazionale Subvedenti ODV Largo Volontari del Sangue,1 – 20133 Milano www.subvedenti.it con il contributo di Fondazione Intesa SanPaolo Onlus


L’Associazione Nazionale Subvedenti, in collaborazione con la Fondazione Intesa Sanpaolo onlus, ha creato il progetto “AccorciAMO le distanze” per aiutare tutti coloro che sono ipovedenti. Si tratta di un progetto rivolto in particolare a quei soggetti che lo sono diventati da adulti o anziani, in seguito a patologie. 

La loro è una condizione molto difficile che tende a isolare e a creare condizioni di potenziale pericolo, ed essere supportati nell’imparare a gestirla, può essere di grande aiuto. Si tratta di un insieme di diversi incontri gratuiti, che creano percorsi personalizzati volti ad aiutare i partecipanti a imparare a gestire la propria condizione nella vita quotidiana, evitando, nel contempo, solitudine e isolamento.

Nel dettaglio, il progetto “AccorciAmo le distanze” prevede in primis uno o due incontri dedicati all’accoglienza dei partecipanti, anche in remoto, per conoscersi, condividere e approfondire le proprie difficoltà. Per poi entrare nel vivo del percorso, a partire da diversi contesti, quali la gestione della vita domestica, l’accesso e la mobilità sul territorio e l’approfondimento di alcuni strumenti tecnologici, che richiede ai partecipanti di essere in presenza.

L’Associazione Nazionale Subvedenti opera dal 1970, in particolare sulla città di Milano: la sua missione è aiutare tutti coloro che hanno una disabilità visiva, per poter vivere dignitosamente, potendo accedere alla scuola, al contesto lavorativo e sviluppando una vita sociale. Le diverse attività dell’Associazione sono rivolte anche alle famiglie, agli amici e ai caregiver delle persone ipovedenti, nonché a educatori e insegnanti in molteplici contesti, per ampliare le possibilità di comprensione e gestione di questa grave e invalidante disabilità.

Per informazioni: 02 70632850 segreteria@subvedenti.it Progetto a cura di: Associazione Nazionale Subvedenti ODV Largo Volontari del Sangue,1 – 20133 Milano www.subvedenti.it con il contributo di Fondazione Intesa SanPaolo Onlus

Altre News