RSA Il Valentino è una residenza sanitaria assistenziale situata nel cuore di Torino, a pochi passi dal parco del Valentino. La residenza conta 100 posti letto ed è rivolta a tutti gli anziani, autosufficienti e non, che hanno una patologia non curabile a domicilio o provenienti dall’ospedale dopo una fase acuta e/o episodio di riacutizzazione di malattia. La Struttura cerca di interpretare al meglio la domanda di cura e assistenza emergente dagli Ospiti e dai loro familiari, ricreando un ambiente famigliare in cui gli Ospiti possano sentirsi accolti e curati come a casa.
La Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino, situata nel cuore di Torino, in via Saluzzo 50 è una struttura a valenza prevalentemente sanitaria, dotata di 100 posti letto.
E’ stata autorizzata al funzionamento con provvedimento del Direttore Generale dell’ASL TO 1 – n° 287/H2805/09 del 13/03/2009 e n° 760/H1.05/2010 del 12/07/2010, successivamente accreditata ai sensi della D.G.R. n. 25-12129 del 14.9.2009.

Il Valentino è articolato in 6 nuclei suddivisi nei 4 piani: 2 nuclei da 21 posti letto al primo e quarto piano, 2 nuclei per un totale di 29 posti letto al secondo e terzo piano.
Tutte le camere sono fornite di bagno, letto ortopedico, dispositivo di chiamata, telefono e televisione. Ogni piano ha ampi spazi comuni per favorire la socialità tra gli Ospiti.
La struttura dispone anche di locali dedicati alle attività di animazione, alle attività occupazionali e di culto, e una palestra. I soggiorni sono ampi e luminosi e danno la possibilità sia di svolgere attività diverse con gli ospiti durante la giornata sia di accogliere in spazi gradevoli durante le visite i familiari.
Al quinto piano, oltre alla biblioteca, è presente un ampio terrazzo panoramico con vista sul campanile della chiesa del Sacro Cuore e sulle colline che circondano Torino

CAMERE
Il Valentino dispone sia di stanze singole sia di stanze doppie.
Tutte le stanze sono dotate delle necessarie attrezzature sanitarie, servizio igienico attrezzato e dei confort necessari a garantire una permanenza gradevole.
I letti sono a quattro sezioni ed ad altezza variabile oleodinamica dotati di sponde e di materassi atti alla prevenzione delle patologie da immobilizzazione; ogni letto dispone di dispositivo di chiamata per assistenza alla persona o infermieristica.
Tutte le camere sono dotate:
- televisore con telecomando
- telefono
- climatizzazione

PALESTRA
La residenza Il Valentino dispone di un’ampia palestra ben attrezzata con parallele, spalliera, cyclette, ausili per la deambulazione e specchio quadrettato.
Operano in questa palestra esperti terapisti della riabilitazione.
Il servizio è in grado di erogare prestazioni di rieducazione motoria, terapie fisiche e massoterapia.
Gli ospiti vengono trattati sia individualmente sia in gruppo, al bisogno possono usufruire di terapie fisiche all’interno della nostra struttura.
L’indicazione alla terapia individuale o di gruppo viene stabilita dai medici della RSA; consultando al bisogno il medico fisiatra.
Il terapista completa la valutazione del caso, definisce gli obiettivi ed il piano di trattamento, secondo le indicazioni ricevute.
Periodicamente i terapisti partecipano alle riunioni multidisciplinari di reparto.

LOCALI COMUNI
Presso la Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino sono presenti ampi e luminosi locali che danno la possibilità al Nostro Ospite di svolgere durante la giornata diverse attività, in totale sicurezza e con la dovuta privacy, e di poter accogliere i propri familiari durante le visite.
Nella struttura sono presenti:
- Sala da Pranzo
- Cucina ai piani con angolo ritrovo per i famigliari
- Sala comune per attività ricreative
- Sala Lettura
- Sala Tv
- Terrazzo Panoramico
- Sono inoltre presenti distributori di bevande calde e fredde

LOCALI PER IL CULTO
Presso la Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino è presente un locale per il culto destinato alle funzioni religiose e al raccoglimento personale.
La Messa è prevista una volta a settimana.
L’assistenza religiosa è assicurata a tutti i degenti che ne facciano richiesta grazie all’ausilio di personale religioso esterno.
È garantita la libertà di culto.
Animazione
Il servizio ha l’obiettivo di concorrere al miglioramento della qualità di vita dell’Ospite e a facilitare la vita in comunità.

In tale prospettiva l’animatore collabora all’accoglienza e all’inserimento di ciascun ospite nella comunità favorendone l’integrazione. Sostiene la persona nel riconoscimento e nel mantenimento del proprio ruolo sociale, favorendo i suoi legami con la famiglia e con gli amici, e lo guida al riorientamento verso la propria vita e la propria storia personale.

Cura l’integrazione della propria attività con le altre figure professionali, in particolare con il terapista della riabilitazione e lo psicologo, nell’ambito dei piani assistenziali individuali.

Ogni settimana il palinsesto delle attività viene cambiato e rinnovato, per garantire la maggior variabilità possibile ed andare incontro alle preferenze ed esigenze dei partecipanti. Gli intrattenimenti e le proposte agli ospiti prendono spunto dalla stagione e dal momento dell’anno, si modificano a seconda delle naturali inclinazioni del gruppo , ma soprattutto mirano a promuovere la costanza nell’impegno e nel raggiungimento di uno scopo finale e vogliono essere un percorso di miglioramento delle capacità degli ospiti. Gli ospiti non “occupano il tempo”, ma prendono parte ad un progetto che li impegnerà attivamente e costruttivamente.

ALCUNE DELLE ATTIVITA’ PROPOSTE
GEROMOTRICITA‘ : esercizi di mobilità articolare globale, mantenimento della forza muscolare, allenamento alla coordinazione motoria ed alla gestione del movimento fine, risveglio propriocettivo ed attentivo , il tutto proposto in forma ludica e coinvolgente, con l’utilizzo di piccoli e grandi attrezzi e a corpo libero.

ESERCIZI COGNITIVI: rientrano in questa categoria esercizi di lettura e comprensione del testo, di scrittura e fluenza di linguaggio. Agli ospiti vengono proposte attività di logica e calcolo, ragionamento e memoria a breve e lungo termine. Le attività vengono svolte anche avvalendosi di tablet e computer per avvicinarli all’evoluzione tecnologica.

LABORATORIO CREATIVO: mensilmente realizziamo piccole creazioni , utilizzando materiali sopratutto di recupero e diversi ogni volta. L’approccio con materiali differenti, la manipolazione di molteplici consistenze (pasta di sale, cemento, carta, pittura, legno …) promuove la senso-percezione, l’attenzione e permette di allenare la manualità fine e consapevole . Senza tralasciare il prodotto finale esteticamente appagante!

CUCINIAMO INSIEME !: laboratorio di cucina, appuntamento molto amato ed occasione conviviale e divertente. La preparazione e la degustazione di quanto cucinato è occasione per scambio di ricette, di cari ricordi legati alla cucina e ai pasti di famiglia.

CHIACCHERE TRA AMICI : non va sottovalutata l’esigenza di un momento di scambio libero di opinioni e ricordi tra gli ospiti. Durante l’attività viene proposto un tema portante o ne viene utilizzato uno gradito dai partecipanti, attorno al quale si sviluppa una discussione con scambio reciproco di pensieri e sensazioni… caffè e biscottini accompagnano sempre le nostre conversazioni !

LABORATORIO MUSICALE: vengono proposti esercizi di ritmo e musicalità, di canto in coro. Vengono suonati i brani cari ai partecipanti, lasciando che la musica sia spunto per emozioni e racconti carichi di trasporto.

“TENIAMOCI AGGIORNATI!”: lettura di quotidiani in gruppo, per mantenere un aggiornato contatto con la realtà circostante e contemporaneamente promuovere la lettura e l’analisi del testo. Il dibattito sulle notizie, ovviamente, vien da sé!

SPAZIO AI NUOVI PROGETTI!: sono sempre ben accetti i consigli e le richieste fatte dagli ospiti per arricchire il programma delle attività. Proiezione di film, giochi di società, gioco della tombola, vengono proposti su richiesta per variare il più possibile gli intrattenimenti offerti.
Il Valentino cerca di interpretare al meglio la domanda di cura e assistenza emergente dagli Ospiti e dai loro familiari; assume come principi ispiratori la considerazione degli anziani come persone portatrici di valori indipendentemente dalle condizioni di salute e la responsabilizzazione della famiglia come insostituibile risorsa per il buon esito del progetto di assistenza dell’Ospite.
Pone l’anziano, che sceglie questa struttura, al centro di ogni azione, per assicurare all’Ospite le più confortevoli condizioni di vita aiutandolo ad essere protagonista del proprio benessere.
L’assistenza socio sanitaria, svolta da personale professionale e qualificato, garantisce l’igiene della persona, la vestizione, la mobilizzazione, la deambulazione e l’aiuto nell’alimentazione del paziente.
Altri principi fondamentali per la Struttura sono l’ascolto, la compagnia e la sorveglianza dei nostri ospiti.

Assistenza alla persona
L’Assistenza alla persona è assicurata dagli operatori socio sanitari (OSS); svolgono interventi diretti all’assistenza alla persona, supportando l’ospite in tutte le attività della vita quotidiana. L’operatore aiuta durante la quotidiana igiene personale, compresa la rasatura per gli uomini, la deambulazione e mobilizzazione, la vestizione e i pasti, compreso l’imboccamento se necessario. Lavora nell’ottica del mantenimento delle autonomie ancora presenti e della prevenzione delle complicanze dell’allettamento prolungato. Monitora, insieme alle altre figure professionali, l’evoluzione delle condizioni dell’utente, in stretto rapporto con la famiglia.

Assistenza infermieristica
L’assistenza infermieristica comprende oltre alle normali prestazioni di routine (es: terapia iniettiva, fleboclisi, prelievi, ed altro), l’applicazione e il controllo delle prestazioni diagnostico-terapeutiche, l’applicazione dei protocolli per la prevenzione delle infezioni e delle cadute, l’individuazione precoce delle eventuali modificazioni dello stato di salute fisica e di compromissione funzionale, la segnalazione tempestiva per l’attivazione degli interventi necessari alla direzione sanitaria e ai medici curanti e la collaborazione con gli altri operatori sanitari e sociali; la supervisione dell’applicazione del P.A.I. per quanto riguarda il personale di assistenza.

Assistenza fisioterapica
Fisioterapisti effettuano i trattamenti riabilitativi e di mantenimento della capacità residue previsti dal programma individuale elaborato dallo specialista di rieducazione e recupero funzionale, in accordo con il medico di medicina generale.
Altre attività integrate vengono espletate all’interno per gruppi di ospiti tenendo conto del PAI, dalla rieducazione dell’Ospite allo svolgimento delle comuni attività quotidiane nonché rieducazione psico-sociale, effettuate attraverso il supporto dello psicologo e dell’animatore.

Assistenza psicoterapica
Psicoterapeuti si occupano della rieducazione psico-sociale dell’Ospite con colloqui individuali e con attività di gruppo; effettuano momenti di accoglienza e di conoscenza dei nuovi ospiti, nonché colloqui di supporto ai familiari e individuali con gli ospiti presenti in struttura (valutazione/ training cognitivo – emozionale – comportamentale e monitoraggio, contenimento e supporto del tono dell’umore e della sfera psico – emotiva). Supportano l’ospite e ne favoriscono l’inserimento e l’integrazione nella comunità, aiutandolo a costruire rapporti positivi con gli altri ospiti. Aiutano gli ospiti e i familiari a trovare un nuovo equilibrio nella relazione in un momento che spesso viene vissuto come un abbandono ma che in realtà è un atto di consapevolezza e amore
Contattateci attraverso il form sulla destra della pagina per avere maggiori informazioni su costi e servizi.
Contattateci attraverso il bottone arancione a fondo pagina per maggiori informazioni su costi e servizi
La Residenza Il Valentino è situata nel cuore di Torino, all’interno del quartiere San Salvario in Via Saluzzo 50, a pochi passi dal parco del Valentino.
In breve

RSA Il Valentino è una residenza sanitaria assistenziale situata nel cuore di Torino, a pochi passi dal parco del Valentino. La residenza conta 100 posti letto ed è rivolta a tutti gli anziani, autosufficienti e non, che hanno una patologia non curabile a domicilio o provenienti dall’ospedale dopo una fase acuta e/o episodio di riacutizzazione di malattia. La Struttura cerca di interpretare al meglio la domanda di cura e assistenza emergente dagli Ospiti e dai loro familiari, ricreando un ambiente famigliare in cui gli Ospiti possano sentirsi accolti e curati come a casa.

Struttura

La Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino, situata nel cuore di Torino, in via Saluzzo 50 è una struttura a valenza prevalentemente sanitaria, dotata di 100 posti letto.
E’ stata autorizzata al funzionamento con provvedimento del Direttore Generale dell’ASL TO 1 – n° 287/H2805/09 del 13/03/2009 e n° 760/H1.05/2010 del 12/07/2010, successivamente accreditata ai sensi della D.G.R. n. 25-12129 del 14.9.2009.

Il Valentino è articolato in 6 nuclei suddivisi nei 4 piani: 2 nuclei da 21 posti letto al primo e quarto piano, 2 nuclei per un totale di 29 posti letto al secondo e terzo piano.
Tutte le camere sono fornite di bagno, letto ortopedico, dispositivo di chiamata, telefono e televisione. Ogni piano ha ampi spazi comuni per favorire la socialità tra gli Ospiti.
La struttura dispone anche di locali dedicati alle attività di animazione, alle attività occupazionali e di culto, e una palestra. I soggiorni sono ampi e luminosi e danno la possibilità sia di svolgere attività diverse con gli ospiti durante la giornata sia di accogliere in spazi gradevoli durante le visite i familiari.
Al quinto piano, oltre alla biblioteca, è presente un ampio terrazzo panoramico con vista sul campanile della chiesa del Sacro Cuore e sulle colline che circondano Torino

CAMERE
Il Valentino dispone sia di stanze singole sia di stanze doppie.
Tutte le stanze sono dotate delle necessarie attrezzature sanitarie, servizio igienico attrezzato e dei confort necessari a garantire una permanenza gradevole.
I letti sono a quattro sezioni ed ad altezza variabile oleodinamica dotati di sponde e di materassi atti alla prevenzione delle patologie da immobilizzazione; ogni letto dispone di dispositivo di chiamata per assistenza alla persona o infermieristica.
Tutte le camere sono dotate:
- televisore con telecomando
- telefono
- climatizzazione

PALESTRA
La residenza Il Valentino dispone di un’ampia palestra ben attrezzata con parallele, spalliera, cyclette, ausili per la deambulazione e specchio quadrettato.
Operano in questa palestra esperti terapisti della riabilitazione.
Il servizio è in grado di erogare prestazioni di rieducazione motoria, terapie fisiche e massoterapia.
Gli ospiti vengono trattati sia individualmente sia in gruppo, al bisogno possono usufruire di terapie fisiche all’interno della nostra struttura.
L’indicazione alla terapia individuale o di gruppo viene stabilita dai medici della RSA; consultando al bisogno il medico fisiatra.
Il terapista completa la valutazione del caso, definisce gli obiettivi ed il piano di trattamento, secondo le indicazioni ricevute.
Periodicamente i terapisti partecipano alle riunioni multidisciplinari di reparto.

LOCALI COMUNI
Presso la Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino sono presenti ampi e luminosi locali che danno la possibilità al Nostro Ospite di svolgere durante la giornata diverse attività, in totale sicurezza e con la dovuta privacy, e di poter accogliere i propri familiari durante le visite.
Nella struttura sono presenti:
- Sala da Pranzo
- Cucina ai piani con angolo ritrovo per i famigliari
- Sala comune per attività ricreative
- Sala Lettura
- Sala Tv
- Terrazzo Panoramico
- Sono inoltre presenti distributori di bevande calde e fredde

LOCALI PER IL CULTO
Presso la Residenza Sanitaria Assistenziale Il Valentino è presente un locale per il culto destinato alle funzioni religiose e al raccoglimento personale.
La Messa è prevista una volta a settimana.
L’assistenza religiosa è assicurata a tutti i degenti che ne facciano richiesta grazie all’ausilio di personale religioso esterno.
È garantita la libertà di culto.

Attività

Animazione
Il servizio ha l’obiettivo di concorrere al miglioramento della qualità di vita dell’Ospite e a facilitare la vita in comunità.

In tale prospettiva l’animatore collabora all’accoglienza e all’inserimento di ciascun ospite nella comunità favorendone l’integrazione. Sostiene la persona nel riconoscimento e nel mantenimento del proprio ruolo sociale, favorendo i suoi legami con la famiglia e con gli amici, e lo guida al riorientamento verso la propria vita e la propria storia personale.

Cura l’integrazione della propria attività con le altre figure professionali, in particolare con il terapista della riabilitazione e lo psicologo, nell’ambito dei piani assistenziali individuali.

Ogni settimana il palinsesto delle attività viene cambiato e rinnovato, per garantire la maggior variabilità possibile ed andare incontro alle preferenze ed esigenze dei partecipanti. Gli intrattenimenti e le proposte agli ospiti prendono spunto dalla stagione e dal momento dell’anno, si modificano a seconda delle naturali inclinazioni del gruppo , ma soprattutto mirano a promuovere la costanza nell’impegno e nel raggiungimento di uno scopo finale e vogliono essere un percorso di miglioramento delle capacità degli ospiti. Gli ospiti non “occupano il tempo”, ma prendono parte ad un progetto che li impegnerà attivamente e costruttivamente.

ALCUNE DELLE ATTIVITA’ PROPOSTE
GEROMOTRICITA‘ : esercizi di mobilità articolare globale, mantenimento della forza muscolare, allenamento alla coordinazione motoria ed alla gestione del movimento fine, risveglio propriocettivo ed attentivo , il tutto proposto in forma ludica e coinvolgente, con l’utilizzo di piccoli e grandi attrezzi e a corpo libero.

ESERCIZI COGNITIVI: rientrano in questa categoria esercizi di lettura e comprensione del testo, di scrittura e fluenza di linguaggio. Agli ospiti vengono proposte attività di logica e calcolo, ragionamento e memoria a breve e lungo termine. Le attività vengono svolte anche avvalendosi di tablet e computer per avvicinarli all’evoluzione tecnologica.

LABORATORIO CREATIVO: mensilmente realizziamo piccole creazioni , utilizzando materiali sopratutto di recupero e diversi ogni volta. L’approccio con materiali differenti, la manipolazione di molteplici consistenze (pasta di sale, cemento, carta, pittura, legno …) promuove la senso-percezione, l’attenzione e permette di allenare la manualità fine e consapevole . Senza tralasciare il prodotto finale esteticamente appagante!

CUCINIAMO INSIEME !: laboratorio di cucina, appuntamento molto amato ed occasione conviviale e divertente. La preparazione e la degustazione di quanto cucinato è occasione per scambio di ricette, di cari ricordi legati alla cucina e ai pasti di famiglia.

CHIACCHERE TRA AMICI : non va sottovalutata l’esigenza di un momento di scambio libero di opinioni e ricordi tra gli ospiti. Durante l’attività viene proposto un tema portante o ne viene utilizzato uno gradito dai partecipanti, attorno al quale si sviluppa una discussione con scambio reciproco di pensieri e sensazioni… caffè e biscottini accompagnano sempre le nostre conversazioni !

LABORATORIO MUSICALE: vengono proposti esercizi di ritmo e musicalità, di canto in coro. Vengono suonati i brani cari ai partecipanti, lasciando che la musica sia spunto per emozioni e racconti carichi di trasporto.

“TENIAMOCI AGGIORNATI!”: lettura di quotidiani in gruppo, per mantenere un aggiornato contatto con la realtà circostante e contemporaneamente promuovere la lettura e l’analisi del testo. Il dibattito sulle notizie, ovviamente, vien da sé!

SPAZIO AI NUOVI PROGETTI!: sono sempre ben accetti i consigli e le richieste fatte dagli ospiti per arricchire il programma delle attività. Proiezione di film, giochi di società, gioco della tombola, vengono proposti su richiesta per variare il più possibile gli intrattenimenti offerti.

Servizi

Il Valentino cerca di interpretare al meglio la domanda di cura e assistenza emergente dagli Ospiti e dai loro familiari; assume come principi ispiratori la considerazione degli anziani come persone portatrici di valori indipendentemente dalle condizioni di salute e la responsabilizzazione della famiglia come insostituibile risorsa per il buon esito del progetto di assistenza dell’Ospite.
Pone l’anziano, che sceglie questa struttura, al centro di ogni azione, per assicurare all’Ospite le più confortevoli condizioni di vita aiutandolo ad essere protagonista del proprio benessere.
L’assistenza socio sanitaria, svolta da personale professionale e qualificato, garantisce l’igiene della persona, la vestizione, la mobilizzazione, la deambulazione e l’aiuto nell’alimentazione del paziente.
Altri principi fondamentali per la Struttura sono l’ascolto, la compagnia e la sorveglianza dei nostri ospiti.

Assistenza alla persona
L’Assistenza alla persona è assicurata dagli operatori socio sanitari (OSS); svolgono interventi diretti all’assistenza alla persona, supportando l’ospite in tutte le attività della vita quotidiana. L’operatore aiuta durante la quotidiana igiene personale, compresa la rasatura per gli uomini, la deambulazione e mobilizzazione, la vestizione e i pasti, compreso l’imboccamento se necessario. Lavora nell’ottica del mantenimento delle autonomie ancora presenti e della prevenzione delle complicanze dell’allettamento prolungato. Monitora, insieme alle altre figure professionali, l’evoluzione delle condizioni dell’utente, in stretto rapporto con la famiglia.

Assistenza infermieristica
L’assistenza infermieristica comprende oltre alle normali prestazioni di routine (es: terapia iniettiva, fleboclisi, prelievi, ed altro), l’applicazione e il controllo delle prestazioni diagnostico-terapeutiche, l’applicazione dei protocolli per la prevenzione delle infezioni e delle cadute, l’individuazione precoce delle eventuali modificazioni dello stato di salute fisica e di compromissione funzionale, la segnalazione tempestiva per l’attivazione degli interventi necessari alla direzione sanitaria e ai medici curanti e la collaborazione con gli altri operatori sanitari e sociali; la supervisione dell’applicazione del P.A.I. per quanto riguarda il personale di assistenza.

Assistenza fisioterapica
Fisioterapisti effettuano i trattamenti riabilitativi e di mantenimento della capacità residue previsti dal programma individuale elaborato dallo specialista di rieducazione e recupero funzionale, in accordo con il medico di medicina generale.
Altre attività integrate vengono espletate all’interno per gruppi di ospiti tenendo conto del PAI, dalla rieducazione dell’Ospite allo svolgimento delle comuni attività quotidiane nonché rieducazione psico-sociale, effettuate attraverso il supporto dello psicologo e dell’animatore.

Assistenza psicoterapica
Psicoterapeuti si occupano della rieducazione psico-sociale dell’Ospite con colloqui individuali e con attività di gruppo; effettuano momenti di accoglienza e di conoscenza dei nuovi ospiti, nonché colloqui di supporto ai familiari e individuali con gli ospiti presenti in struttura (valutazione/ training cognitivo – emozionale – comportamentale e monitoraggio, contenimento e supporto del tono dell’umore e della sfera psico – emotiva). Supportano l’ospite e ne favoriscono l’inserimento e l’integrazione nella comunità, aiutandolo a costruire rapporti positivi con gli altri ospiti. Aiutano gli ospiti e i familiari a trovare un nuovo equilibrio nella relazione in un momento che spesso viene vissuto come un abbandono ma che in realtà è un atto di consapevolezza e amore

Tariffe


Contattateci attraverso il bottone arancione a fondo pagina per maggiori informazioni su costi e servizi

Posizione

La Residenza Il Valentino è situata nel cuore di Torino, all’interno del quartiere San Salvario in Via Saluzzo 50, a pochi passi dal parco del Valentino.

Fatti contattare gratuitamente da questa struttura

Compila il modulo per ricevere gratuitamente tutte le informazioni su costi e servizi della struttura.