Info Utili

Liguria: come accedere alle case di riposo ed all'assistenza domiciliare

alt_text

Nel nostro Paese, noto per uno dei più anziani d’Europa, ad aggiudicarsi il primato di regione con la percentuale maggiore di over 65 è la temperata Liguria. Per far fronte alle necessità dei numerosi anziani residenti le istituzioni hanno messo a punto un sistema integrato di servizi sociali e sociosanitari, approvato con Legge regionale del 2006. 

Le persone anziane bisognose di assistenza, per avere accesso a servizi domiciliari o residenziali (RSA e case di riposo) possono rivolgersi allo Sportello Integrato sociosanitario del loro distretto di appartenenza. Il cittadino viene preso in carico dall’Unità di Valutazione Multidimensionale (UVM), un organismo composto da diversi specialisti, che dopo aver verificato le condizioni generali del paziente elabora un Piano Individualizzato di Assistenza, che comprende le indicazioni per la cura della persona, sia in ambito sanitario che sociale. 

Il gruppo di esperti, condotto da un responsabile del caso, presenterà a questo punto la scheda Aged (Assessment of geriatric disability), con un punteggio che andrà a determinare il tipo di assistenza necessario. Se la disabilità è ritenuta grave e quindi non è sufficiente un programma di assistenza domiciliare, sarà possibile richiedere l’accesso a una casa di riposo regionale in regime di ricovero definitivo. 

Tramite il form presente in ogni pagina del nostro sito è quindi possibile cercare le case di riposo presenti in Liguria, richiedere informazioni e prendere contatti con le case di riposo ed RSA che rispondono alle proprie necessità ed esigenze.

Altre News